Politica 27 febbraio 2018 – Obiettivo 4 marzo – La Campania e il testa a testa tra M5s e centrodestra decideranno l’esito delle elezioni

Politica 27 febbraio 2018. Obiettivo 4 marzo: l'angolo politico secondo Effequadro. Occhio sulla campagna elettorale: retroscena e commenti

0
1070

politica 27 febbraio 2018

Politica 27 febbraio 2018 – Obiettivo 4 marzo

La Campania e il testa a testa tra M5s e centrodestra decideranno l’esito delle elezioni

La Campania sarà “l’Ohio italiano” delle elezioni Politiche. Tutti i sondaggisti sembrano concordi sul fatto che in questa regione si deciderà, molto probabilmente, l’esito finale del test nazionale di domenica prossimo. Sono 15 i collegi che ballano tra il Movimento 5 Stelle e il centrodestra (10 alla Camera e 5 al Senato).




In quest’area si profila una battaglia voto a voto tra le due compagini. Se la coalizione di Berlusconi dovesse fare cappotto, potrebbe vedere molto vicina (almeno a Montecitorio) la soglia di autosufficienza per provare a fare un governo. E, paradossalmente, per far sì che ciò avvenga il centrodestra deve sperare che il Pd tenga in Campania, mantenendo comunque una percentuale intorno al 20%. Tutto ciò, per evitare il temuto travaso di voti dai democrat al M5s, che potrebbe essere fatale a Berlusconi e alleati.

In alcuni collegi, come ad esempio nel Nolano, addirittura la partita all’uninominale potrebbe decidersi per una manciata di voti, addirittura 100 o poco più. Insomma, un testa a testa al fulmicotone e la caccia agli indecisi delle ultime ore potrebbe essere fondamentale.