Buongiorno 21 febbraio 2018 – Buongiorno così così – Burian – Oro – Fn – Armi

Buongiorno 21 febbraio 2018. Buongiorno così così: le notizie più importanti di oggi secondo Effequadro. Il gelo Burian, le Olimpiadi ed altro, in pillole

1
1216

Buongiorno 21 febbraio 2018

Buongiorno 21 febbraio 2018 – Buongiorno così così

Burian – Oro – Fn – Armi
Burian

E’ atteso nelle prossime ore l’arrivo in Europa del Burian, il gelo siberiano. Il freddo si concentrerà in Italia soprattutto al Centro Sud con venti freddi che provocheranno nevicate anche a bassa quota. I meteorologi di 3bmeteo hanno fatto sapere: “Venti gelidi siberiani dalla Russia soffieranno sull’Europa. Saranno giornate di ghiaccio con temperature abbondantemente sottozero anche di giorno e nevicate fino in pianura”.




Oro

Oro alle Olimpiadi di Pyeongchang per l’atleta azzurra Sofia Goggia. La terza medaglia d’oro per l’Italia, e la nona complessiva, è arrivata al termine della discesa libera. Goggia ha preceduto di nove centesimi la norvegese Ragnhild Mowinckel. L’atleta ha commentato: “Non ho fatto errori. Ho pensato solo a fare il meglio e a fare una discesa perfetta. Sono davvero felice di come ho sciato, è stata una grande gara. E’ incredibile”.

Fn

E’ stato aggredito ieri a Palermo il responsabile provinciale di Forza Nuova, Massimo Ursino. Almeno sei persone lo avrebbero legato e pestato a sangue. Secondo le prime ricostruzioni gli aggressori erano vestiti di nero e avevano i volti coperti da sciarpe e uno di loro, probabilmente una ragazza, avrebbe ripreso l’azione con uno smartphone. Il raid è stato rivendicato con un comunicato inviato via mail a diversi organi di informazione locale, nella quale si afferma che “Palermo è antifascista”.

Armi

Dopo la strage nel liceo di Parkland in Florida, il presidente Usa Donald Trump ha varato una prima stretta sulle armi da fuoco. Washington sta per vietare la vendita dei “bump stock“, congegni che trasformano un fucile semiautomatico in un fucile automatico. Il congegno è stato utilizzato in passato dal killer di Las Vegas che è arrivato ad uccidere 30 persone. Al Congresso poi potrebbe arrivare presto un testo di legge bipartisan per rafforzare i controlli federali sulla vendita di armi da fuoco.