Corre l’hashtag – 4 febbraio 2018 – #Magda – #CampoFelice

0
961

hashtag 4 febbraio 2018

Corre l’hashtag – 4 febbraio 2018

#Magda – #CampoFelice

Tra gli hashtag di maggior tendenza oggi 4 febbraio 2018 ci sono #Magda e #CampoFelice.

#Magda

Magda è il celebre personaggio interpretato dall’attrice russa Irina Sanpiter, deceduta oggi all’età di 60 anni dopo una lunga malattia che l’aveva costretta al ricovero al Policlinico Umberto I. Sanpiter interpretava Magda, moglie di Furio, nel film Bianco Rosso e Verdone. Proprio Carlo Verdone ha annunciato sui social network la scomparsa dell’attrice: “Il cinema, fortunatamente, ci ferma nel tempo. Illudendoci di una certa immortalità su uno schermo. Magda sarà sempre nel mio cuore come una delle creazioni più riuscite: era sempre allegra, spiritosa, ironica. Grazie Irina”.

Da Twitter, lafragaTurchina: “Siamo state tutte Magda almeno una volta nella vita. E tutte abbiamo mediamente incontrato un cazzo di Furio. Ciao Irina Sanpiter. Ti restituiamo uno dei tanti sorrisi che ci hai disegnato in viso”.




#CampoFelice

Campo Felice è invece la località abruzzese dove oggi due sciatori sono morti travolti da una valanga. In zona, tra Rocca di Cambio e Lucoli, c’era neve fresca dopo un’abbondante nevicata notturna. Le due vittime erano entrambi sciatori esperti colti di sorpresa da una slavina che li ha spinti contro gli alberi. Un’altra valanga si è registrata in Valtellina: in questo caso è stato travolto un uomo di 48 anni che si trova in condizioni gravissime. L’incidente è avvenuto nel corso di un’escursione Val Caronella, sulle Orobie, a Teglio, nei pressi di Sondrio. Infine, un’ultima slavina si è abbattuta su un gruppo di sciatori in Friuli, sul Monte Lussari a Camporosso di Udine. Sorpresi dalla slavina un gruppo di freeriders che, stando alle prime indiscrezioni, stava effettuando un fuoripista. Uno di loro è in gravi condizioni all’ospedale di Udine, gli altri sarebbero rimasti illesi.

Da Twitter, Soccorso Alpino: “Valanga a CampoFelice (Aq) nel comprensorio sciistico ma in zona non servita dagli impianti, in località chiamata ‘anfiteatro’. Due persone travolte, il soccorso alpino è al lavoro sul posto con tecnici, unità cinofile ed elisoccorso”. –