Facebook ha attivato il riconoscimento facciale

In Italia sono già milioni gli utenti che hanno dovuto scegliere se attivare o meno il Facebook riconoscimento facciale e ben presto questi avvisi arriveranno a tutti gli europei

0
901

Facebook ha attivato il riconoscimento facciale, almeno in Europa. Migliaia di utenti nel vecchio continente stanno ricevendo un avviso dal social network per attivare o meno l’opzione che permette il riconoscimento del proprio viso all’interno delle foto e dei video pubblicati. Il tutto per proteggere la privacy ed evitare che qualcuno si possa impossessare dell’account personale.

facebook riconoscimento facciale

Il sistema era stato proposto nel 2012 ma venne ritirato dopo qualche mese. Ora, considerato che in Europa il prossimo maggio entrerà in vigore il nuovo regolamento della privacy, Facebook ha deciso di riproporre questa funzione. Contemporaneamente, entro giugno 2018, saranno attive anche delle limitazioni per l’utilizzo del social network ai minori di 15 anni. In Italia sono già milioni gli utenti che hanno dovuto scegliere se attivare o meno il riconoscimento facciale e ben presto questi avvisi arriveranno a tutti gli europei.

Oltreoceano Facebook deve già correre ai ripari. Negli Stati Uniti è partita un class action contro il social network di Mark Zuckerberg, e questo suo nuovo sistema di protezione, che è stata anche avallata da un giudice federale.

Seguici sui nostri canali social per restare sempre aggiornato!

FacebookTwitterInstagram