La Giornata mondiale della libertà di stampa 2018 secondo Rsf

Giornata mondiale della libertà di stampa 2018, Reporters sans frontières (Rsf) lancia la campagna di comunicazione #FightFakeNews

0
956

In occasione della Giornata mondiale della libertà di stampa 2018, Reporters sans frontières (Rsf) lancia una campagna di comunicazione per combattere la disinformazione, con il video #FightFakeNews (#CombattiLeFakeNews).

Giornata mondiale della libertà di stampa 2018

“I contenuti prodotti con rigore e onestà sono sempre più soggetti a concorrenza sleale da contenuti sponsorizzati, propaganda e voci”, ha dichiarato Christophe Deloire, segretario generale di Rsf. “Come mostrano gli studi, le informazioni false fluiscono più facilmente di quelle affidabili a causa dei pregiudizi cognitivi della mente umana. Non possiamo rimanere passivi di fronte ai pericoli sulla sincerità del dibattito pubblico e quindi della democrazia. Reporters sans frontières lavora per promuovere concretamente la libertà, l’indipendenza e il pluralismo del giornalismo.

La campagna è rivolta al grande pubblico, può essere veicolata sia dai canali televisivi sia dai social network e da tutti i siti web che lo desiderano. FightFakeNews è stato presentato una settimana dopo la pubblicazione del rapporto annuale sulla libertà di stampa e a meno di un mese dal lancio ufficiale Journalism Trust Initiative, sistema di autoregolamentazione dei media volto a rafforzare il giornalismo nel nuovo ecosistema informativo. Proposto da Agence France-Presse (Afp), European Broadcasting Union (Ebu) e la Global Editors Network (Gen), JTI è un progetto che si pone come obiettivo il rafforzamento del giornalismo.

Le iscrizioni sono aperte fino al 18 maggio. Le registrazioni per il gruppo di lavoro del Centro europeo di normalizzazione (Cen), presieduto da Claudio Cappon, ex direttore generale Rai, sono possibili fino al 18 maggio 2018. Il primo incontro di lavoro si terrà il 23 maggio 2018 a Parigi.

Seguici sui nostri canali social per restare sempre aggiornato!

FacebookTwitterInstagram