Hashtag 5 aprile – Corre l’hashtag – #Mentone – #CarbonaraDay

Hashtag 5 aprile 2018. Corre l'hashtag: gli hashtag di maggior tendenza oggi scelti da Effequadro. Il caso della polizia francese a Mentone e il Carbonara Day

0
1184

Hashtag 5 aprile 2018. Corre l’hashtag: gli hashtag di maggior tendenza oggi scelti da Effequadro. Il caso della polizia francese a Mentone e il Carbonara Day.

hashtag 5 aprile

Hashtag 5 aprile – Corre l’hashtag

#Mentone – #CarbonaraDay




#Mentone

Un video girato da alcuni studenti sta portando di nuovo nella bufera la polizia francese dopo il caso di Bardonecchia. Il filmato è girato su un treno fermo alla stazione francese di Menton-Garavan, poco dopo il confine con l’Italia. Nel convoglio intervegono gli agenti della gendarmerie che intimano a tre persone di scendere dal treno. Si tratta di una coppia di migranti e di un bambino piccolo. La donna, che è incinta, viene trascinata a forza giù dal vagone insieme al suo compagno. I fatti risalirebbero al 16 febbraio scorso.

Da Twitter, hagakure: “Sui treni francesi se ti trovano senza documenti e senza biglietto ti fanno scendere. Se sei incinta e ti rifiuti, ti fanno scendere lo stesso”.

#CarbonaraDay

Le associazioni Aidepi (Industrie del Dolce e della Pasta Italiane) e Ipo (International Pasta Organisation) hanno promosso per domani in tutto il mondo il Carbonara Day. Si tratta della seconda edizione dopo quella del 2017 che secondo gli organizzatori avrebbe coinvolto più di 80 milioni di persone in tutto il mondo. Il presidente di Aidepi Riccardo Felicetti ha dichiarato: “Ognuno ha i suoi segreti e la carbonara perfetta è una sfida che appassiona tutti gli chef. Abbiamo voluto festeggiare questo piatto per andare oltre la ricetta ideale. Esistono ottime carbonare che includono ingredienti ‘sbagliati’. Sono la prova di quanto la carbonara sia conosciuta nel mondo”.

Da Twitter, il Gatto Pardo: “Oggi sto a digiuno perché domani bisogna festeggiare il #CarbonaraDay”.

A domani con Corre l’hashtag! Seguici sui nostri canali social per restare aggiornato!

FacebookTwitterInstagram