La comunicazione mobile in scena al MWC19 di Barcellona

I settori principali del MWC19 riguarderanno l'intelligent connectivity e l'iper connettività abilitata da 5G, l'Internet of Things (IoT) e i big data

0
581

La comunicazione mobile in scena alla mostra MWC19 di Barcellona. Dal 25 al 28 febbraio 2019 si svolgerà a Barcellona il MWC19, ex Mobile World Congress. Ad annunciare i primi dettagli dell’evento è Gsma che annualmente organizza eventi nel settore della comunicazione mobile a Barcellona, Los Angeles e Shanghai. I settori principali della mostra riguarderanno l’intelligent connectivity e l’iper connettività abilitata da 5G, l’Internet of Things (IoT), fornita da intelligenza artificiale (Ai) e i big data.

mwc19

Oltre agli elementi della connettività intelligente, durante l’MWC19 verranno esplorati i temi chiave di Content, Digital Trust, Digital Wellness e The Future. Secondo le previsioni di Gsma saranno oltre 107mila i professionisti provenienti da oltre 200 paesi che parteciperanno agli eventi di MWC19 che si svolgeranno nella Fira Gran Via, Fira Montjuïc e La Farga L’Hospitalet.

“Sostenuta da 5G e Ai, la connettività intelligente è una grande forza tecnologica che modellerà il modo in cui il mondo comunica bene nel futuro. – ha dichiarato Michael O’Hara, Chief Marketing Officer, GSMA – I partecipanti potranno sperimentare l’impatto della connettività intelligente in prima persona, attraverso la conferenza e la mostra e i numerosi programmi ed eventi che si svolgono al MWC19 di Barcellona”.

2500 aziende leader nel campo del mobile, dell’industria automobilistica e dell’elettronica di consumo presenteranno al MWC19 i loro prodotti e servizi. Alcuni dei marchi più importanti saranno presenti all’evento; Accenture, Alibaba Cloud, ARM, AT & T, BMW, Cisco Systems, Deutsche Telekom, Ericsson, Facebook, Google, HTC, Huawei, Intel, Lenovo, LG, Mercedes-Benz , Microsoft, NTT Docomo, Soluzioni e reti Nokia, Ooredoo, Oracle, Orange, Qualcomm Incorporated, SAP, SEAT, SK Telecom, Telefónica, Verizon, Vodafone, Xiaomi e ZTE.

I visitatori potranno ricercare le ultime tendenze tecnologiche al padiglione NexTech Hall 8.0 dove ci saranno diverse aree tecnologiche specializzate, tra cui la Drone Zone e il Graphene Pavilion. Inoltre ci sarà il NexTech Lab, un teatro aperto in cui i protagonisti del settore presenteranno le loro ultime innovazioni. Al padiglione 8.1 verrà introdotto il Digital Planet The Connected Exeprience che vedrà al suo interno oltre 200 app, tecnologia pubblicitaria, e-commerce e fornitori di soluzioni di comunicazione di marketing.
La giornata che si terrà a Fra Montjuïc si concentrerà sulla piattaforma 4yfn che consente a startup, investitori e aziende di connettersi e lanciare nuove iniziative imprenditoriali.

Più 600 aziende esporranno al 4YFN, tra cui delegazioni di start up provenienti da Colombia, Francia, Grecia, Ungheria, Giappone, Giordania, Corea del Sud e Regno Unito, tra gli altri. Ritornerà alla mostra il festival Youth Mobile, un programma dedicato ai giovani che hanno l’intenzione di perseguire la carriera nel ramo della scienza, tecnologia, ingegneria, arte / design e matematica (STEAM). Infine YoMo offrirà una serie di mostre educative, spettacoli teatrali dal vivo, laboratori interattivi e attività pratiche.

Seguici sui nostri canali social per restare sempre aggiornato!

FacebookTwitterInstagram