Milano ospiterà Smau 2018, la mostra dell’innovazione digitale

Durante la mostra verrà assegnato il premio innovazione Smau 2018 alle imprese, alle amministrazioni e agli enti che hanno apportato innovazioni digitali

0
156

Smau 2018: si terrà a Milano, dal 23 al 25 ottobre, la 55esima edizione di Smau, l’evento dedicato alla sviluppo delle aziende e dei professionisti nel campo dell’innovazione tecnologica. Saranno 30 le imprese provenienti dall’estero presenti alla Fieramilanocity, il luogo dove, durante la tre giorni, potranno confrontarsi con altre imprese e start up italiane nel campo dell’open innovation.

smau 2018

Saranno presenti aziende come, Aruba, Register.it, Seeweb, Cisco, GData, iGenius, Intel, Arxivar, Elo Digital Office, Hevolus, Sap che hanno rappresentato un ruolo centrale nello sviluppo di strumenti digitali necessari alla crescita di competitività delle aziende sul mercato.

Durante la mostra verrà assegnato il premio innovazione Smau 2018 alle imprese, alle amministrazioni e agli enti che hanno apportato innovazioni digitali con la collaborazione di aziende e start up. La premiazione si terrà durante la tappa del Roadshow e tra le 500 candidature, solo tre aziende saranno premiate perché ritenute maggiormente in grado di competere sul mercato.

Durante i tre giorni di mostra, i 30mila visitatori potranno partecipare al Smau Live Show che approfondirà, con discussioni della durata di 50 minuti ed aperte al pubblico, i settori dell’industria 4.0, commercio, turismo, sanità, agrifood e servizi. Altri eventi, come lo Startup Safari, saranno dedicati alla conoscenza, da parte delle le imprese in visita a Smau, dei progetti di innovazione delle start up e delle aziende digitali.

La prima giornata di Smau e Italia RestartsUp, prevederà incontri tra le imprese e gli investitori internazionali e avrà come focus il tema dell’open innovation e di come le aziende dei paesi esteri si approcciano ad esso; durante il secondo giorno si darà spazio alla conoscenza del modello di sviluppo delle Corporate Venture Capital e in seguito ci sarà una sessione 2019 dell’Intel Summit che approfondirà le proposte di innovazione di Intel.

Il terzo giorno sarà dedicato alle indagini del mercato Ict con il nuovo Assintel Report che analizza il mercato Ict e digitale in Italia. L’indagine ha l’obiettivo di fare una previsione, per l’anno 2019, della spesa dedicata alla trasformazione digitale da parte delle imprese italiane suddivise per classe dimensionale, settore e area geografica.

La crescente innovazione tecnologica made in Italy, trova la sua conferma nelle parole del presidente di Smau Pierantonio Macola che ha affermato: “Le StartUp italiane hanno un grandissimo potenziale di sviluppo a livello internazionale: lo abbiamo riscontrato nei nostri appuntamenti di quest’anno a Londra e Berlino. Nei tre giorni di ottobre a Milano, quindi, alle imprese e alle realtà internazionali che saranno presenti vogliamo presentare tutto il panorama dell’innovazione italiano, perché sono convinto che, tra i nostri talenti, si celino progetti e idee pronti per i mercati internazionali”.

Seguici sui nostri canali social per restare sempre aggiornato!

FacebookTwitterInstagram