Politica 19 febbraio 2018 – Obiettivo 4 marzo – Il no ai confronti che spegne la democrazia

Politica 19 febbraio 2018. Corre l'hashtag: l'angolo politico secondo Effequadro. Occhio sulla campagna elettorale: retroscena e commenti

1
1101

politica 19 febbraio 2018

Politica 19 febbraio 2018 – Obiettivo 4 marzo

Il no ai confronti che spegne la democrazia

Niente confronti politici, nemmeno nelle ultime due settimane di campagna elettorale. E’ l’anomalia italiana che penalizza gli elettori, quando ormai il 4 marzo è dietro l’angolo. Dopo le balle elettorali dei vari schieramenti in campo, in tv non assisteremo a confronti all’americana, ma soltanto a noiosi e lunghissimi soliloqui dei candidati.




Il no di Matteo Salvini (Lega) a Renzi (Pd) al duello previsto originariamente per domani sera a “Porta a Porta”(secondo, dopo il rifiuto di Luigi Di Maio del M5S), mette di fatto una pietra tombale all’ipotesi dei faccia a faccia.

Così, ogni politico potrà dire quello che pensa, senza preoccuparsi di un contraddittorio. Il tutto, in barba alla democrazia e al rispetto di chi, il 4 marzo, dovrà decidere a chi affidare le sorti dell’Italia.