Politica 23 marzo – Mirino politico – Stallo totale, ma Salvini prova a ricucire

Politica 23 marzo 2018. Mirino politico: ogni giorno analisi politiche, retroscena ed anticipazioni politiche secondo Effequadro

0
1176

politica 23 marzo

Politica 23 marzo – Mirino politico

Stallo totale, ma Salvini prova a ricucire

Lo stallo resiste. Ma il rebus per l’elezione dei presidenti di Camera e Senato potrebbe sbloccarsi presto. Le frizioni tra Movimento 5 Stelle e Forza Italia restano, con i pentastellati ostili alla candidatura di Paolo Romani a Palazzo Madama.




Ma il leader della Lega Matteo Salvini proverà fino all’ultimo a fare il regista dell’operazione di riavvicinamento, magari facendo cambiare idea a Berlusconi sul nome di Romani. Lo schema prevede il Senato a Forza Italia, la Camera al M5s e Palazzo Chigi alla Lega, ma le sorprese sono dietro l’angolo.

Il Pd infatti resta alla finestra e i 5 Stelle (se dovesse permanere la rottura con Forza Italia) potrebbero guardare a sinistra, magari concedendo il Senato a Luigi Zanda (Pd) o addirittura ad Emma Bonino. Una ipotesi che resta comunque remota, considerato che Salvini si spenderà fino all’ultimo per far reggere l’intesa tra centrodestra e Movimento 5 Stelle.