Roghi Faito: “Dopo la Riforma difficoltà con antincendio. Ma la Regione ha fatto la sua parte”

0
472

Faito: l’estate di fuoco del Paese ha interessato anche il monte e l’area stabiese e dei Monti Lattari. Gli incendi sono andati avanti per settimane. Ai primi di agosto c’è stato il primo rogo forse accidentale nei pressi del traliccio dell’Enel al di sotto del belvedere, poi il fuoco ha raggiunto il Vallone Scurorillo ed alcuni sentieri. A Ferragosto un nuovo incendio, stavolta doloso, al Faito, poi è stato attaccato il lato di Pimonte. In precedenza, a luglio, un altro rogo partito da Montepertuso a Positano è arrivato fino alla Conocchia del Faito.

Continua a leggere: https://www.ilgazzettinovesuviano.com/2017/10/30/roghi-faito-intervista-ente-parco/