A Smau Palermo oltre 20 startup: la Sicilia che innova

Smau Palermo startup: per presentarsi al pubblico di imprese e attori dell’ecosistema dell’innovazione. Agrifood, Turismo, Smart Communities e Sanità

0
317

Un concentrato di innovazione proveniente da tutta la Sicilia e focalizzato su alcuni dei settori produttivi più promettenti per il territorio, come l’Agrifood e il Turismo ma anche le Smart Communities e la Sanità: questo sarà la prima edizione di Smau Palermo che si svolgerà il 21 febbraio a Sanlorenzo Mercato. 

smau palermo startup

Smau Palermo: 20 startup invitate

Le 20 startup invitate a presentarsi alle imprese e agli attori dell’ecosistema dell’innovazione avranno 90 secondi per colpire nel segno e portare a casa nuove relazioni e nuovi partner commerciali per i loro prodotti pronti per il mercato.  Attraverso due Tavoli di Lavoro e tre Smau Live Show le startup avranno l’occasione di incontrare alcune delle realtà più importanti del panorama nazionale e internazionale dell’ecosistema dell’innovazione e una selezione di imprese del territorio presenti per condividere con il pubblico di imprese e professionisti le loro esperienze di innovazione e rinnovamento.  

Tra le realtà presenti, infatti, spiccano i nomi di Assintel, Assoretipmi, Azienda Agricola Torneo, Comune di Palermo, Comune di Siracusa, Consorzio Arca, Confagricoltura Anga, Dario Flaccovio Editore, Digital Magics, ERG, Etna Hi Tech, Giovani Imprenditori di Confindustria, Gruppo Ferrovie dello Stato, Hotel Management, Ismett – Istituto Mediterraneo per i Trapianti, Italia Startup, Leonardo, mytaxi, Ospedale Giglio di Cefalù, SellaLab, ST Microelectronics, Tasca d’Almerita, Tree, Università di Palermo, Università di Messina e molti altri.

Appuntamenti a Londra, Berlino e Milano

Tra le startup partecipanti molte provengono da un percorso che nel 2018 le ha portate, insieme a Smau e alla Regione Siciliana, ad incontrare imprese e investitori internazionali nell’ambito degli appuntamenti Smau di Londra, Berlino e Milano.Un’esperienza importante che ha permesso loro di perfezionare i propri prodotti e servizi e di allacciare nuove e importanti partnership internazionali.

Ad accoglierle il 21 febbraio, sarà presente l’Assessore alle Attività Produttive della Regione Siciliana Mimmo Turano, il quale sottolinea: “Il 21 febbraio porteremo Smau per la prima volta in Sicilia. Si tratta di una straordinaria opportunità per un tessuto imprenditoriale che, nonostante le difficoltà, resta uno dei più dinamici e innovativi del Paese. Siamo particolarmente orgogliosi – continua Turano – di aver avviato questa collaborazione con Smau che ci consentirà di avere nel capoluogo della nostra regione un appuntamento di riferimento dell’ecosistema dell’innovazione nazionale e internazionale. L’obiettivo ambizioso è mettere in connessione, in modo nuovo imprese, startup big player del digital e attori della pubblica amministrazione per condividere esperienze e favorire la nascita di nuove partnership. Sulla strada dell’innovazione – conclude Turano – non possiamo avere limiti di velocità. La Sicilia intende proseguire con decisione lungo il percorso intrapreso di sostegno e promozione dell’innovazione”.

Seguici sui nostri canali social per restare sempre aggiornato!

FacebookTwitterInstagram