Torre Annunziata: la scalata al potere, gli agguati, i regali ai carcerati, la droga. Ecco il nuovo clan “Gionta”

0
365

La scalata al potere del 40enne Pietro Izzo, l’agguato eclatante con l’obiettivo di diffondere il terrore, le richieste estorsive ai commercianti e ai gestori delle piazze di spaccio: “Siamo quelli dell’Annunziata”, “Mi manda il Palazzo”, ovvero Palazzo Fienga, un tempo roccaforte della camorra prima delle ripetute operazioni di Comune, forze dell’ordine e magistratura che lo hanno reso inaccessibile e pronto alla confisca per il completo recupero. Sono solo alcuni dei retroscena dell’inchiesta contro il clan “Gionta” di Torre Annunziata che ha portato ieri mattina all’arresto di otto persone componenti di un gruppo armato e responsabili di un fiorente narcotraffico.

Continua a leggere: https://www.ilgazzettinovesuviano.com/2017/01/19/torre-annunziata-il-nuovo-clan-gionta/