WhatsApp guarda al futuro: presto sarà possibile scambiare soldi in chat

Dopo una fase sperimentale, Facebook deciderà se pubblicare per tutti gli utenti l'aggiornamento o accantonarlo del tutto

0
74

È in fase di rodaggio la nuova funzione dell’applicazione WhatsApp che permetterà di scambiare soldi con i propri amici in pochi istanti. Si chiamerà “WhatsApp Pay” ed è utilizzata, in fase sperimentale, solamente in India dove ogni transazione viene controllata dalla Banca centrale. Di conseguenza, se Facebook (che detiene i diritti dell’app) decidesse di estendere l’aggiornamento in tutto il mondo, dovrebbe stringere accordi con le banche nazionali per evitare truffe e proteggere il denaro dei cittadini. Ma, secondo le ultime indiscrezioni, Mark Zuckerberg sarebbe pronto a compiere il grande passo.

whatsapp

L’app è disponibile in India dove si stanno realizzando degli esperimenti per individuare tutte le negatività della stessa. Dopo una fase sperimentale, Facebook deciderà se pubblicare per tutti gli utenti l’aggiornamento o accantonarlo del tutto. Per questo motivo è ancora presto per fare una previsione per l’arrivo in Italia di WhatsApp Pay ma, secondo quanto si apprende, potrebbe esserci qualche novità in più entro la fine del 2020.

Come funziona?

Per scambiare denaro sarà facilissimo, almeno nelle intenzioni dei creatori. Basterà recarsi sulla chat WhatsApp del proprio amico, andare sulla sezione pagamenti, inserire il numero di carta di credito e il credito che si vuole trasferire, accettare l’operazione e terminare. Tutto in pochi secondi. Per fare ciò è quindi necessario il controllo di una banca. Nelle intenzioni dei programmatori c’è anche la volontà di utilizzare l’app per garantire i pagamenti quotidiani tramite la tecnologia NFC. Ma tale ipotesi al momento è remota.

Seguici sui nostri canali social per restare sempre aggiornato!

FacebookTwitterInstagram