Buongiorno così così – 11 febbraio 2018 – Rapina – Torino – Macerata – Sanremo

Buongiorno così così: le notizie più importanti di oggi 11 febbraio 2018 secondo Effequadro. Il rapinatore ucciso dal gioielliere a Frattamaggiore e gli aggiornamenti da Macerata

1
1174

Buongiorno 11 febbraio 2018

Buongiorno così così – 11 febbraio 2018

Rapina – Torino – Macerata – Sanremo

Rapina

Sono giorni e ore di grandissima tensione in Italia. Nella serata di ieri a Frattamaggiore, in provincia di Napoli, 3 rapinatori che indossavano maschere di carnevale hanno cercato di derubare una gioielleria. Il commerciante ha estratto una pistola e fatto fuoco, ferendo mortalmente Raffaele Ottaiano. Un agente di polizia libero dal servizio ha bloccato un altro rapinatore mentre il terzo è attualmente ricercato. La dinamica esatta degli eventi è ancora tutta da stabilire con certezza, ma pare che l’uomo rimasto ucciso aveva in pugno una pistola.

Organo

Ad Organo, in provincia di Monza, sono stati ritrovati in un appartamento in avanzato stato di decomposizione i cadaveri di madre e figlia, 85 e 52 anni, Amalia Villa e Marinella Ronco. Potrebbe trattarsi di omicidio: in casa sono state trovate tracce di sangue.




Torino

A Torino scontri e disordini si sono registrati ieri nel corso di due manifestazioni organizzate da attivisti di Forza Nuova per ricordare le vittime delle foibe e da antifascisti. La polizia ha cercato in ogni modo di non far entrare in contatto i due gruppi, ma alcuni manifestanti del corteo antifascista avrebbe lanciato sassi, bottiglie e una bomba carta contro le forze dell’ordine in via Luzzati.

Macerata/1

A Macerata si è tenuta invece la manifestazione per dire no a ogni forma di razzismo e di fascismo. Gli organizzatori hanno parlato di 30mila persone in strada che hanno sfilato in maniera pacifica. Secondo alcune agenzie di stampa alcuni partecipanti avrebbero intonato cori inneggianti alle foibe e contro il Ministro dell’Interno Marco Minniti.

Macerata/2

Proprio a Macerata ieri c’è stata un’ulteriore svolta nelle indagini sull’omicidio di Pamela Mastropietro. Adesso sono 3 i nigeriani indagati e fermati. ltre a Innocent Oseghale, già arrestato, sono stati fermati il 29enne nigeriano bloccato ieri alla stazione di Milano e Desmond Lucky, già indagato insieme ad Oseghale. In particolare, i reati ipotizzati dalla procura di Macerata sono quelli di omicidio, vilipendio, occultamento di cadavere e concorso in spaccio di stupefacenti.

Sanremo

Si è chiuso, intanto, il Festival di Sanremo 2018. A vincere la 68esima edizione sono stati Ermal Meta e Fabrizio Moro con il brano Non mi avete fatto niente. Al secondo posto Lo Stato Sociale con Una Vita in vacanza, terza Annalisa con Il mondo prima di te.