Buongiorno 14 aprile – Buongiorno così così – Partito l’attacco in Siria

Buongiorno 14 aprile. Buongiorno così così: le notizie per cominciare la giornata secondo Effequadro. Usa, Francia e Gran Bretagna attaccano la Siria ed altro, in pillole

1
1739

Buongiorno 14 aprile 2018: buongiorno così così da Effequadro! Ecco le principali notizie, in pillole, scelte da noi per cominciare la giornata. All’interno dei testi troverai i link per gli approfondimenti. Non dimenticare di lasciarci un commento, di condividere le notizie di oggi, sabato 14 aprile, e di seguire QUI la nostra pagina per restare sempre aggiornato.

buongiorno 14 aprile

Buongiorno 14 aprile – Buongiorno così così

Partito l’attacco in Siria

Siria

Alle 3 circa di stanotte (ora italiana) Usa, Francia e Gran Bretagna hanno attaccato la Siria. Il regime di Bashar al Assad è accusato di aver utilizzato armi chimiche contro il suo popolo a Duma una settimana fa. L’attacco è stato annunciato dal presidente Usa Donald Trump: “Le nazioni di Gran Bretagna, Francia e Stati Uniti hanno condotto il loro legittimo potere contro barbarie e brutalità“. La Russia, che è alleata di Assad nel corso della guerra interna contro i ribelli, ha dialogato con la Francia ma ha anche additato la Gran Bretagna affermando di avere la prova di un coinvolgimento diretto del Regno Unito nell’organizzazione della “provocazione” del presunto attacco chimico a Duma. Questa notte, comunque, navi, veivoli Usa e missili Tomahawk hanno colpito in Siria un centro di ricerca, un sito di stoccaggio per precursori di armi chimiche a Ovest di Homs e un posto di comando.





Gaza

Proseguono gli scontri al confine tra Israele e Striscia di Gaza. I palestinesi continuano a manifestare nell’ambito della Marcia del ritorno. Il bilancio degli incidenti ieri è stato di 1 morto e quasi 1000 persone ferito o intossicati.

India

In India in tutto il Paese c’è un clima di rivolta dopo il caso dello stupro e dell’uccisione di Asifa Bano, una bambina di 8 anni. Il crimine sarebbe stato commesso da un gruppo di indù. Gli indiani stanno protestando in piazza e sui social network contro le violenze che da sempre si verificano contro minorenni e donne.

Torino

Il panico in piazza San Carlo a Torino il 3 giugno 2017, durante la proiezione su maxischermo della finale di Champions League, sarebbe stato scatenato da un gruppo di 8 rapinatori che metteva a segno colpi spruzzando spray urticante.

Buongiorno 14 aprile! Seguici sui nostri canali social per restare sempre aggiornato!

FacebookTwitterInstagram