Buongiorno 22 marzo – Buongiorno così così – David – Br – Zuckerberg – Segreti

Buongiorno 22 marzo 2018. Buongiorno così così: le notizie più importanti di oggi secondo Effequadro. La cerimonia dei David, il mea culpa di Zuckerberg ed altro, in pillole

0
1300

buongiorno 22 marzo

Buongiorno 22 marzo – Buongiorno così così

David – Br – Zuckerberg – Segreti
David

La cerimonia di assegnazione dei David di Donatello 2018 è stata caratterizzata dal trionfo del musical Ammore e malavita e dalla presenza di Steven Spielberg. Il film dei Manetti Bros si è aggiudicato il David per il miglior film. A Spielberg invece il David alla Carriera. Il grande regista americano ha raccontato di una storica passeggiata per Roma nel 1971 con Fellini.




Br

Nel corso della notte a Roma è stato imbrattato con la scritta Br di colore rosso il monumeto dedicato alle vittime dell’agguato di via Fani. Il monumento era stato inaugurato il 16 marzo scorso, nell’anniversario della strage. In via Fani furono uccisi dai terroristi 5 agenti della scorta del presidente della Dc Aldo Moro, che fu rapito e poi ucciso anch’egli.

Zuckerberg

Dopo aver cercato di dribblare le accuse sullo scandalo di Cambridge Analytica, il fondatore di Facebook Mark Zuckerberg ha detto: “Chiedo scusa e sono disponibile a testimoniare davanti al Congresso americano”. Il problema, però, è che i dati personali raccolti su Facebook potrebbero essere nuovamente usati per scopi politici. “Sono certo che c’è una seconda edizione – ha continuato Zuckerberg – di tutto quello che è stato lo sforzo della Russia nel 2016, ci stanno lavorando. E sono certo che ci sono nuove tattiche che dobbiamo essere sicuri di individuare e fronteggiare”.

Segreti

Secondo New York Times il presidente Usa Donald Trump sarebbe pronto ad annunciare nuove sanzioni contro la Cina. La necessità di multe da 50 miliardi di dollari sarebbe motivata dal presunto furto di segreti tecnologici e commerciali. Le sanzioni saranno previste per l’improt cinese in decine di categorie commerciali.