Buongiorno così così – 2 febbraio 2018 – Minatori – Shanghai – Maradona – Professoressa

Buongiorno così così: le notizie più importanti di oggi 2 febbraio 2018 secondo Effequadro. Il salvataggio dei minatori in Sudafrica, la professoressa accoltellata e molto altro, in pillole

0
1265

Buongiorno così così - 2 febbraio 2018

Buongiorno così così – 2 febbraio 2018

(MINATORI – SHANGHAI – MARADONA – PROFESSORESSA)

Sono stati tratti in salvo i 955 minatori rimasti per oltre 30 ore sotto terra in Sudafrica, nei pressi di Welkom. L’incidente era stato provocato da una tempesta che aveva messo fuori uso l’impianto elettrico della miniera d’oro. Per tutto il tempo i minatori avevano comunque ricevuto acqua e cibo. L’emergenza è stata superata nel momento in cui la corrente è stata ripristinata e i lavoratori sono risaliti in superficie grazie a ei carrelli elevatori.

In Cina a Shanghai, l’autista di un minivan che trasportava illegalmente benzina ha travolto, ferendole, 18 persone. In un primo momento si era pensato ad un attacco terroristico ma dai successivi accertamenti sembrerebbe essersi trattato di un incidente: l’uomo stava fumando una sigaretta mentre era alla guida. Pare che prima che uscisse fuori strada dal veicolo si sarebbero sprigionate delle fiamme.

In Iran nel corso di una protesta contro l’hijab obbligatorio sono state arrestate 29 donne che si erano tolte il velo in strada. Si tratta di un’iniziativa denominata mercoledì bianco, che si sta diffondendo a macchia d’olio in diverse città del Paese.

Non promettono nulla di buono le indiscrezioni riportate da diverse testate giornalistiche americane. Secondo fonti governative dell’amministrazione di Donald Trump il regime in Siria di Bashar Al Assad starebbe sviluppando nuove e sofisticate armi chimiche. Gli Stati Uniti potrebbero avviare azioni militari se necessario.




Restiamo negli Usa dove Diego Armando Maradona avrebbe dovuto recarsi per una causa intentata contro l’ex moglie. L’ex Pibe de Oro, però, non potrà presentarsi in Tribunale: gli Stati Uniti gli hanno negato il visto. Secondo l’avvocato di Maradona ciò sarebbe dovuto alle recenti dichiarazioni dell’ex calciatore del Napoli che ha definito Donald Trumo una chirolita, ovvero un burattino.

La leggenda dei fumetti Marvel Stan Lee è stato ricoverato in ospedale dopo che aveva accusato problemi respiratori e battito cardiaco irregolare. Le condizioni del 95enne sarebbero stabili: si trova però ancora al Cedars-Sinai di Los Angeles.

Sempre a Los Angeles, in una scuola media, due studenti 15enni sono stati feriti da colpi di pistola: una studentessa è stata arrestata. La sparatoria, avvenuta per cause ancora sconosciute, è avvenuta nel campus della Belmont High School.

Sempre in una scuola, ma in Italia, ha creato sconcerto ed indignazione quanto accaduto nell’Istituto Superiore Ettore Majorana di Santa Maria a Vico, in provincia di Caserta. Un 17enne di Acerra ha accoltellato la propria professoressa di italiano in classe davanti a tutti i compagni. Il ragazzo aveva portato con sé a scuola un coltello ed improvvisamente si è scagliato contro la donna che secondo lui l’aveva offeso. Il 17enne è in stato di fermo, la professoressa invece, condotta in ospedale, ha riportato un profondo taglio alla guancia per una prognosi di 15 giorni.