Buongiorno così così – 9 febbraio 2018 – Shutdown – Pyeongchang – Macerata – Guttus

Buongiorno così così: le notizie più importanti di oggi 9 febbraio 2018 secondo Effequadro. Nuovo shutdown per gli Usa, via alle Olimpiadi e molto altro, in pillole

0
845

Buongiorno 9 febbraio 2018

Buongiorno così così – 9 febbraio 2018

Shutdown – Pyeongchang – Macerata – Guttus
Shutdown

Il senatore repubblicano Rand Paul, conservatore ed esponente dei Tea Party, ha bloccato nuovamente gli Usa. Paul, ex candidato presidenziale, ha parlato in Senato per oltre 6 ore bloccando la legge sul bilancio. Così a mezzanotte è scattato un nuovo shutdown dell’amministrazione, con la chiusura degli uffici federali che senza l’approvazione del bilancio non possono funzionare. Si tratta del secondo shutdown del 2018 ma stavolta il blocco è stato causato dallo stesso partito del presidente Donald Trump. I democratici, infatti, erano pronti a votare un accordo bipartisan per un bilancio biennale che aumenterebbe la spesa di altri 300 miliardi di dollari. I membri del Senato possono intervenire per quanto tempo vogliono e Paul, contrario all’aumento del debito pubblico, ha pensato bene di fare ostruzionismo. Nei prossimi giorni, comunque, il Senato dovrebbe riunirsi nuovamente per l’ok al bilancio e far rientrare così lo shutdown.

Hayek

Sempre negli Stati Uniti, in una conversazione con Oprah Winfrey a New York, l’attrice di origini messicane Salma Hayek ha denunciato minacce e molestie subite da Harvey Weinstein. Già prima che montasse lo scandalo Hayek aveva parlato al New York Times di scene di nudo non giustificate che Weinstein l’aveva costretta a girare, ma l’allora capo della Miramax aveva negato le accuse. “Weinstein minacciò di rompermi le gambe”, ha detto l’attrice a Winfrey.

Pyeongchang

Si apriranno oggi con la cerimonia inaugurale le Olimpiadi invernali di Pyeongchang, in Corea del Sud. Corea del Sud e Corea del Nord sfileranno assieme durante la cerimonia. La delegazione del Nord sarà guidata da Kim Yo-jong, la sorella più giovane del leader nordcoreano Kim Jong-un. Poche ore fa, inoltre, il Tribunale arbitrale dello sport ha respinto il ricorso di 45 atleti e 2 allenatori russi, accusati di doping, contro la decisione del Comitato Olimpico di estrometterli dalle Olimpiadi.




Pestaggio

In Italia all’alba di oggi a Roma 8 ragazzi minorenni sono stati arrestati dai carabinieri. Hanno tutti tra i 15 e i 17 anni e sono accusati di un violento pestaggio a un coetaneo avvenuto il 20 ottobre a bordo di un vagone della metro A. Il giovane è stato colpito con calci e pugni per futili motivi ed è caduto a terra e riportando la frattura di una vertebra oltre a diversi traumi al cranio e alla spalla.

Macerata

A Macerata militanti di Forza Nuova e attivisti di sinistra hanno violato il divieto di manifestare imposto dalla Questura. Circa 40 attivisti del movimento di ultradestra, guidati da Roberto Fiore, hanno cercato di entrare nella centralissima piazza della Libertà, ma sono stati intercettati e respinti dalla forze di polizia. Per diverse ore si sono registrate tensioni e cariche. In corso c’era anche un altro corteo di gruppi di estrema sinistra, e i due cortei erano divisi solo da un cordone della polizia. Proseguono, intanto, le indagini sui casi che hanno scosso il Paese avvenuti proprio a Macerata: l’uccisione di Pamela Mastropietro e la strage ad opera di Luca Traini.

Guttus

Nuove scoperte e ritrovamenti archeologiche a Firenze e ad Agrigento. Nel corso di scavi archeologici paralleli ai lavori per le nuove linee della tramvia a Firenze è stata scoperta un’enorme necropoli, risalente al I secolo d.C., con molte salme intatte. Ad Agrigento, nell’area degli scavi per riportare alla luce il Teatro ellenistico di Akragas è stato ritrovato anche un guttus, un poppatoio: l’antenato dell’attuale biberon.