Politica 21 maggio / Mirino politico / Conte premier, la battaglia si sposta sui Ministri

Politica 21 maggio 2018. Mirino politico: ogni giorno analisi politiche, retroscena ed anticipazioni politiche secondo Effequadro

0
860

Politica 21 maggio 2018. Mirino politico: la rubrica a cura del giornalista Francesco Fusco. Ogni giorno analisi politiche, retroscena ed anticipazioni.

politica 21 maggio

Era già nell’aria da diversi giorni, ma questa sera il nome di Giuseppe Conte è stato ufficialmente dato al presidente Mattarella. Sarà lui, salvo imprevisti, il premier indicato da Movimento 5 Stelle e Lega dopo la stesura del contratto di governo.

“È un momento storico – ha affermato Luigi Di Maio – ovviamente il nostro obiettivo era ed è migliorare la qualità della vita degli italiani e in questi 80 giorni abbiamo imposto un metodo: prima si discuteva di temi e poi di nomi”. Per il leader leghista Matteo Salvini invece “qualcuno all’estero deve cambiare prospettiva. Il nostro sarà un governo di speranza e di futuro, ma non remissivo”.

La battaglia adesso si sposta sui ministeri, con Mattarella che vuole l’ultima parola soprattutto sul rappresentante all’Economia, chiamato a prendere delle scelte di fondamentale importanza per il futuro del Paese.

A domani con Mirino politico! Seguici sui nostri canali social per restare aggiornato!

FacebookTwitterInstagram