Buongiorno 24 aprile – Buongiorno così così – Toronto – Alfie – Baby – Madri

Buongiorno 24 aprile. Buongiorno così così: le notizie per cominciare la giornata secondo Effequadro. Attentato a Toronto, la storia di Alfie ed altro, in pillole

1
1362

Buongiorno 24 aprile 2018: buongiorno così così da Effequadro! Le principali notizie, in pillole, per cominciare la giornata. All’interno dei testi troverai i link per approfondire. Lascia un like ed un commento, condividi le notizie di oggi, martedì 24 aprile, e segui QUI la nostra pagina per restare sempre aggiornato.

buongiorno 24 aprile

Buongiorno 24 aprile – Buongiorno così così

Toronto – Alfie – Baby – Madri

Toronto

A Toronto, in Canada, il 25enne Alek Minassian alla guida di un furgone preso a noleggio ha investito e ucciso su un marciapiede 10 persone e altre 15 sono rimaste ferite. Minassian soffrirebbe di disturbi mentali ma non sarebbe legato ad alcun gruppo terroristico. Il giovane, canadese e forse di origini armene, è stato intercettato dopo l’attentato da un agente ed è stato arrestato.

Alfie

Ore concitate per gli sviluppi della vicenda di Alfie Evans, il bambino inglese affetto da una grave malattia neurodegenerativa. I giudici britannici hanno autorizzato i medici a sospendere le cure e staccare la spina dei macchinari salvavita. Genitori e manifestanti all’esterno dell’ospedale di Liverpool continuano a protestare. Il Governo italiano ha concesso al piccolo la cittadinanza italiana per applicare la legge sul fine vita (per i bambini la responsabilità è dei genitori) e trasferire Alfie in Italia per continuare le cure. I supporti vitali sono comunque stati staccati nella tarda serata di ieri.

Baby

E’ nato nell’ospedale londinese St. Mary’s Hospital il terzo figlio del principe William e Kate Middleton. La nascita del piccolo royal baby, di cui non è stato ancora ufficializzato il nome, è stata annunciata via Twitter dall’account di Kensington Palace. A Buckingham Palace è stato affisso un cartello su un leggio dietro la cancellata.

Madri

Ieri a Torino il Comune ha registrato all’anagrafe per la prima volta in Italia il figlio di due mamme. Lo stesso sindaco Chiara Appendino ha firmato l’atto. Le madri di Niccolò Pietro sono Chiara Foglietta, consigliere comunale del Pd a Torino, e Micaela Ghisleni, bioeticista.

Buongiorno 22 aprile! Seguici sui nostri canali social per restare sempre aggiornato!

FacebookTwitterInstagram