Buongiorno 27 aprile – Buongiorno così così – Coree – Cosby – Fake – Touray

Buongiorno 27 aprile. Buongiorno così così: le notizie per cominciare la giornata secondo Effequadro. Il vertice tra le Coree, la condanna per Cosby ed altro, in pillole

0
1339

Buongiorno 27 aprile 2018: buongiorno così così da Effequadro! Le principali notizie, in pillole, per cominciare la giornata. All’interno dei testi troverai i link per approfondire. Lascia un like ed un commento, condividi le notizie di oggi, venerdì 27 aprile, e segui QUI la nostra pagina per restare sempre aggiornato.

buongiorno 27 aprile

Buongiorno 27 aprile – Buongiorno così così

Coree – Cosby – Fake – Touray

Coree

E’ durato oltre due ore il vertice tra Moon Jae-in, presidente della Corea del Sud, e Kim Jong-un, leader della Corea del Nord. Lo storico incontro si è tenuto in un edificio sudcoreano, la Peace House, in un villaggio di confine. Sul libro degli ospiti Kim ha scritto: “Una nuova storia comincia adesso”. L’evento è stato seguito con attenzione dagli Usa che hanno augurato “pace e prosperità alla penisola coreana”.

Cosby

A Norristown, in Pennsylvania negli Stati Uniti, il comico Bill Cosby è stato ritenuto colpevole di “aggressione indecente“. Il protagonista dei Robinson era stato accusato da Andrea Constand. Il processo si è avvalso della testimonianza di cinque persone. Bill Cosby, insomma, invitata donne a casa per “aiutarle” a sfondare nel mondo dello spettacolo e offriva loro cocktail con sonniferi per poi molestarle. Il comico, oggi 80enne, rischia fino a trent’anni di carcere. Si tratta della prima condanna dell’epoca #metoo, il movimento nato negli Usa contro le molestie.

Fake

Julian King, commissario Ue alla sicurezza, ha parlato nelle scorse ore di fake news. Le bufale sul web secondo King sarebbero “una minaccia reale alla stabilità e alla coesione delle nostre società”. L’Unione Europea è pronta a varare una serie di misure per i social network come Facebook e Twitter a partire da una piattaforma per fact-checkers. Il nuovo codice al momento non avrà valore vincolante a livello giuridico.

Touray

Alagie Touray, 21enne del Gambia, è stato arrestato a Napoli poiché sospettato di terrorismo. Secondo le autorità Touray stava progettando un attentato e avrebbe ammesso di aver ricevuto la richiesta di lanciarsi con un’auto sulla folla. Il giovane era sbarcato a Messina con altri migranti nel 2017 e attualmente risiedeva a Pozzuoli.

Buongiorno 27 aprile! Seguici sui nostri canali social per restare sempre aggiornato!

FacebookTwitterInstagram