Buongiorno così così / 10 maggio / Siria – Corea – Sana – Facebook

Notizie 10 maggio. Buongiorno così così: le news per cominciare la giornata secondo Effequadro. Tensione Iran-Israele, il caso Sana ed altro, in pillole

0
582

Notizie 10 maggio 2018: buongiorno così così da Effequadro! Le principali notizie, in pillole, per cominciare la giornata. All’interno dei testi troverai i link per approfondire. Lascia un like ed un commento, condividi le notizie di oggi, giovedì 10 maggio, e segui QUI la nostra pagina per restare sempre aggiornato.

notizie 10 maggio

Notizie 10 maggio – Buongiorno così così

Siria – Corea – Sana – Facebook

Siria

L’Iran ha attaccato con venti razzi postazioni israeliane di prima linea sulle alture del Golan. Prese di mira basi militari mentre non sono state coinvolte le abitazioni dei civili dell’area. A riferire dell’attacco è stato il portavoce militare di Israele Jonathan Conricus. Poche ore dopo lo stesso Conricus ha parlato della risposta militare in Siria da parte dello stato ebraico. Israele ha colpito decine di infrastrutture iraniane: “E’ stata la nostra operazione aerea maggiore negli ultimi anni”. I due attacchi on avrebbero provocato vittime ma solo danni alle postazioni.

Corea

Sarà annunciato la prossima settimana il luogo dell’incontro tra il presidente Usa Donald Trump e il leader della Corea del Nord Kim Jong-un. La fase preparatoria è stata affidata al segretario di stato Mike Pompeo che sta tornando in queste ore negli Stati Uniti dopo un vertice a Pyongyang. Pompeo tornerà a casa con tre americani detenuti per spionaggio ed atti ostili contro la Corea. La liberazione degli statunitensi rappresentava una delle condizioni poste da Trump per fissare il summit con Kim.

Sana

Proseguono le indagini sulla morte di Sana Cheema, la 25enne pakistana cresciuta a Brescia. Nel corso della notte il padre ha confessato di aver ucciso la figlia il 18 aprile scorso. Ad aiutarlo uno dei figli maschi: i due avrebbero stretto la ragazza al collo fino alla rottura. Sana sarebbe stata uccisa per aver rifiutato un matrimonio combinato.

Facebook

Facebook dedicherà una squadra allo studio del blockchain, la tecnologia informatica alla base delle criptovalute ed in particolare del bitcoin. Il team sarà diretto da David Marcus, già alla guida di Messenger. Nuove nomine anche per il chief product officer Chris Cox, promosso alla supervisione delle app, e per Adam Mosseri, da oggi a capo di Instagram.

Notizie 10 maggio: seguici sui nostri canali social per restare sempre aggiornato!

FacebookTwitterInstagram