Politica 12 marzo 2018 – Mirino politico – Legge elettorale e ritorno alle urne: la strategia di M5s e Lega

Politica 12 marzo 2018. Mirino politico: ogni giorno analisi politiche, retroscena ed anticipazioni politiche secondo Effequadro

1
2030

politica 12 marzo 2018

Politica 12 marzo 2018 – Mirino politico

Legge elettorale e ritorno alle urne: la strategia di M5s e Lega

Un governo in grado di approvare rapidamente una legge elettorale e il ritorno alle urne, magari già nella primavera del 2019 insieme alle elezioni Europee. Sarebbe questa la strategia messa a punto da Movimento 5 Stelle e Lega, partiti usciti vittoriosi dalle urne lo scorso 4 marzo, nel caso in cui le trattative per la composizione di un governo continuassero ad essere infruttuose.




Salvini e Di Maio, infatti, utilizzerebbero i prossimi mesi per spolpare a destra l’area di Forza Italia e, a sinistra, quella del Pd, in modo da ottenere poi una maggioranza in grado di dare autonomia di governo.

Il piano prevederebbe la presidenza della Camera a un 5 stelle e, appunto, una guerra di logoramento il cui esito finale potrebbe essere o la capitolazione del Pd (ormai senza Renzi) oppure, come sembra probabile, un’intesa con la Lega sulla legge elettorale e il ritorno alle urne.