Politica 6 marzo 2018 – Mirino Politico – E se fosse Maroni?

Politica 6 marzo 2018. Mirino politico: ogni giorno analisi politiche, retroscena ed anticipazioni politiche secondo Effequadro

1
985

politica 6 marzo 2018

Politica 6 marzo 2018 – Mirino politico

E se fosse Maroni?

Chiuse le urne, partono le frenetiche trattative per dare all’Italia un governo. Ma chi sarà a guidare la maggioranza? La Lega (e quindi il centrodestra) o il Movimento 5 Stelle? Tra rumors e indiscrezioni, nelle ultime ore starebbe prendendo corpo una ipotesi clamorosa: Roberto Maroni designato a diventare presidente del Consiglio, con il sostengo di Lega (o almeno una buona parte), Forza Italia, Fratelli d’Italia e Pd.




Ai democratici, invece, andrebbe la presidenza di una Camera. Questo, qualora il segretario dem Matteo Renzi riuscisse a gestire le consultazioni col Quirinale. Se invece il politico fiorentino venisse neutralizzato, diventerebbe plausibile il dialogo tra dem e 5 stelle. Anche in quel caso, però, si dovrebbe trovare un altro premier.

Al momento, infatti, l’unica cosa che sembra molto probabile è che ne Matteo Salvini, né tantomeno Luigi Di Maio avrebbero i numeri per formare una maggioranza.