Politica 21 marzo – Mirino politico – Il patto tra centrodestra e M5s su Camere e Governo

Politica 21 marzo 2018. Mirino politico: ogni giorno analisi politiche, retroscena ed anticipazioni politiche secondo Effequadro

0
1653

politica 21 marzo

Politica 21 marzo – Mirino politico

Il patto tra centrodestra e M5s su Camere e Governo

L’intesa sembra ormai raggiunta. Uno schema fortemente voluto da Matteo Salvini, discusso anche stamane nel corso del vertici del centrodestra svoltosi a Roma, alla presenza anche di Silvio Berlusconi e Giorgia Meloni.




In base alle ultime trattative, la presidenza del Senato dovrebbe andare a Forza Italia (con il ballottaggio interno tra Paolo Romani e Annamaria Bernini), Montecitorio al Movimento 5 Stelle (Roberto Fico o Riccardo Fraccaro) e Palazzo Chigi alla Lega. Con il Pd che, così come ribadito più volte dai vertici derenzizzati, resterà all’opposizione. Il punto finale, adesso, è quello di trovare un nome per la presidenza del Consiglio che possa andar bene sia alla coalizione di centrodestra che al Movimento 5 Stelle.

Salvini farà il possibile per ottenere l’incarico dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella, ma è chiaro che Luigi Di Maio non riuscirebbe a sopportare quest’esito delle trattative (spinto anche dalla base grillina, soprattutto quella del Sud, che mai vorrebbe vedere Salvini premier). Nei prossimi giorni dunque, è possibile che Di Maio e Salvini avvieranno la ricerca di un terzo nome, in grado di rappresentare le esigenze dei due partiti.