Vitalizi e stipendi d’oro, ok. Ma Sergio Mattarella si sta guadagnando la pagnotta

Il rompicapo sul Governo dopo le elezioni del 4 marzo sta impegnando Sergio Mattarella, chiamato a prendere decisioni importanti per il futuro del Paese

1
1569

sergio mattarella

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella si sta guadagnando “finalmente” la pagnotta? In tempi in cui i vitalizi e gli stipendi dei politici sono sulla bocca di tutti ce lo siamo chiesti. Il rompicapo sul Governo dopo le elezioni del 4 marzo sta impegnando il presidente chiamato a prendere decisioni importanti per il futuro del Paese.




Allora forse al di là dei discorsi di fine anno e degli altri compiti di rappresentanza, il pasticcio elettorale sta facendo riscoprire agli italiani il valore della carica di Mattarella. Il buon Sergio, garante delle istituzioni politiche, deve affidare l’incarico a qualcuno in grado di portare avanti un programma.

Chi convincerà Sergio Mattarella?

Chi ha “vinto” le elezioni dovrà salire sul Colle del Quirinale per convincere il presidente, presentare le alleanze e provare a farsi dare l’incarico. Ecco allora perché paghiamo tanto Mattarella. Nonostante sia vero che nelle repubbliche presidenziali i capi di stato hanno molti più compiti di governo. E non a caso ad esempio Donald Trump negli Usa guadagni molto più del nostro presidente.

Sergio Mattarella in questo periodo si sta proprio guadagnando i suoi circa 18mila euro al mese, su questo non ci piove. Con buona pace dello stesso Movimento 5 Stelle che con ogni probabilità nei prossimi giorni salirà proprio al Colle.